I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Fornace Sberna. [privacy policy]

* Campi obbligatori

Professione protezione

Professione protezione

Professione protezione

Il sistema protettivo antincendio permette di limitare significativamente la propagazione di un incendio originato all’interno di un edificio. La resistenza al fuoco è la capacità di una costruzione o di un materiale di conservare per un certo tempo la resistenza meccanica sotto l’azione del fuoco (R), l’ermeticità in modo che fiamme, vapori o gas caldi non passino sul lato non esposto all’incendio (E), l’isolamento termico ( I ) per limitare la trasmissione del calore che potrebbe alterare la composizione chimica e quindi la tenuta strutturale dei vari materiali costruttivi.

Il sistema protettivo antincendio con intonaco è un ciclo di intonacatura per pareti interne ed esterne. Le fasi sono: malte di allettamento, rinzaffo, aggrappante, intonaco antincendio, rasante, finitura e tinteggiatura. Per ciascuna di queste fasi, Sberna può offrire prodotti tecnici dall'alta qualità.
 
Ciclo sistema protettivo antincendio

Malte di allettamento
Malta Termica Rei oppure Malta da blocco per allettamento e collegamento di pareti e murature, per chiusure tracce, fori, cavità.
(Granulometria 0/3 mm  -  Categoria M10)

Rinzaffo/Aggrappante
Nei casi di supporti critici (misti, molto assorbenti, poca adesione, ecc..), prima di applicare l’intonaco antincendio reI, si consiglia la stesura dell’aggrappante Malta da rinzaffo
(Granulometria 0/1,4 mm  -   Applicazione a macchina o mano)

Intonaco Antincendio
Into Rei come intonaco di fondo protettivo antincendio (D.M.16.02.07) per elementi strutturali.  
(Granulometria 0/1,4 mm   -  Applicazione a macchina o a mano)
Malta termica Rei come intonaco di fondo protettivo antincendio (D.M.16.02.07) per elementi strutturali. 
(Granulometria 0/3 mm   -  Applicazione a mano.)

Rasante
Dopo la maturazione dell’intonaco antincendio reI, dove è necessario regolarizzare il fondo di posa prima della finitura, si può procedere alla stesura del rasante alleggerito: Rasoey Light.
(Granulometria  0/1 mm - Bianco alleggerito traspirante.) 

Prima opzione di Finitura
A scelta, si possono utilizzare finiture minerali, idonee per il ciclo richiesto. da tinteggiare con idonea pittura: Technofina
(Granulometria 0/1 - 0/1,2 mm     Finitura tipo civile "secca" traspirante.)

Seconda opzione di Finitura
Technomar
(Granulometria 0/0,7 - 0/1 - 0/1,2 mm  - Finitura minerale “bianca" con inserti calcarei traspirante)

Tinteggiatura
Per la tinteggiatura si consiglia idonea pittura colorata tipo Pittura a calce o Pittura ai silicati


scarica la brochure completa: Sistema protettivo antincendio
Omega.net - Internet Partner