I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Fornace Sberna. [privacy policy]

* Campi obbligatori

{{dataProduct.TitleProduct}}

Codice prodotto:{{codeProduct}}
{{priceStartProd.priceUnit}}{{priceStartProd.priceDecimal}} {{priceStartProd.pricePromoUnit}}{{priceStartProd.pricePromoDecimal}}
{{priceStartProd.priceUnit}}{{priceStartProd.priceDecimal}}
{{priceVariant.otherPromoPriceUnit}}{{priceVariant.otherPromoPriceDecimal}} {{priceVariant.otherPriceUnit}}{{priceVariant.otherPriceDecimal}}
{{priceVariant.otherPriceUnit}}{{priceVariant.otherPriceDecimal}}
{{priceVariant.pricePromoUnit}}{{priceVariant.pricePromoDecimal}} {{priceVariant.priceUnit}}{{priceVariant.priceDecimal}}
{{priceVariant.priceUnit}}{{priceVariant.priceDecimal}}
{{priceVariant.otherPromoPriceUnit}}{{priceVariant.otherPromoPriceDecimal}}
{{priceVariant.otherPriceUnit}}{{priceVariant.otherPriceDecimal}}
Promo dal {{priceVariant.promotionFrom}} al {{priceVariant.promotionTo}}
{{l}}
quantità : {{quantityUpdated | quantityZero:prodNonDisp:resources.quantityZero}}
Quantità minima ordinabile: {{quantityMin}}
Quantità  massima disponibile : {{quantityMax}}
avete selezionato :
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Proprietà

CE CE

Documentazione pannello lv 75

Termoacustico

Pannello in lana di vetro non rivestito, rigido ad alta densità in fibra crepè.
Inodoro, imputrescibile, chimicamente inerte, resistente inattaccabile dalle muffe.
Dimensioni = (1200 x 600) mm ; Densità ≈ 75 Kg/m³
Conduttività termica: λ = 0,036 W/m.K ; Fattore resistenza al vapore acqueo: μ = 1
Resistenza compressione ≥ 25 kPa ; Resistenza a trazione ≥ 10 Kpa
Reazione al fuoco: Euroclasse A2-S1,d0
Calore specifico (Cp) = 1030 J/kgK
Marcatura CE: UNI EN 13162

prodotto

Il PANNELLO LANA DI VETRO è costituito da lana di vetro (80% di vetro riciclato, 15% di materie prime naturali (sabbia) e il 5% di resina termoindurente. Pannello rigido ad alta densità, non rivestito.

tipo prodotto

LV 75

impiego

Come pannello isolante termoacustico per il sistema di isolamento termico per esterni "a cappotto": KIT TECHNOLAN GLASS.

applicazione

Prima della posa dei PANNELLI LANA DI VETRO, bisogna determinare la loro quota di partenza e quindi il posizionamento dei profili di partenza. I pannelli isolanti vengono incollati al supporto dal basso verso l’alto a giunti verticali sfalsati, posizionando il lato più lungo in orizzontale. Tale sfalsamento viene eseguito anche in corrispondenza degli spigoli e degIi angoli. Accertarsi che tra pannello e pannello non si verifichino ne vuoti ne debordazioni del collante TECHNOLAN. Si consiglia di applicare il collante sul pannello in lana di vetro in maniera coprente, questo tramite una spatola dentata (in alternativa a punti e strisce con bordo perimetrale). Dopo l’incollaggio attendere almeno 48 ore prima di procedere alla tassellatura.

composizione

Lana di vetro in fibra crepé (95% di fibre vetrose e 5% di resine termoindurenti, olio minerale e altri speciali additivi che conferiscono un elevato livello di idrorepellenza). Non contiene sostanze nutritive, è inodore, non attira insetti ne roditori. Chimicamente è neutra, non contiene amianto e non è nociva alla salute dell’uomo.

vantaggi

  • Elevato risparmio energetico;
  • Buona resistenza alla compressione;
  • Ottime caratteristiche termiche;
  • Eccellenti caratteristiche acustiche (fonoassorbenza);
  • Resistente agli agenti chimici e all’invecchiamento; 
  • Elevato livello di idrorepellenza; 
  • Riciclabile al 100%.

stoccaggio, rif. normative e avvertenze

Stoccaggio: I PANNELLI LANA DI VETRO vanno stoccati in cantiere al riparo dei raggi solari, umidità, vento, pioggia, ecc.
Rif. Normative: Marcatura CE in conformità alla Norma UNI EN 13162. Conforme alla direttiva Europea 89/106/CE e recepita dal DPR 246 del 21/04/1993 in base alle norme EN 13162 e EN 13172.
Avvertenze: Evitare che i pannelli vengano a contatto con l’umidità capillare risalente dai muri o da infiltrazioni o rotture di tubazioni. Proteggere i pannelli dal vapore o dai classici fenomeni di condensa. Allo scopo di evitare riduzioni della resistenza termica e la formazione di condense e muffe, i materiali costituenti il sistema "a cappotto" dovranno favorire la traspirabilità al vapore acqueo.
Omega.net - Internet Partner