I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Fornace Sberna. [privacy policy]

* Campi obbligatori

Cos'è la malta bastarda e come si usa

La malta bastarda è un tipo di malta ottenuta usando due leganti nell’impasto, ossia calce e cemento, in modo da esaltare le qualità di questi due componenti.

La malta bastarda Sberna è una malta tradizionale bivalente a presa idraulica fibrorinforzata, predosata e pronta all’impiego con aggiunta d’acqua.

La malta bastarda viene utilizzata come malta per opere murarie (allettamento e collegamento di pareti e murature) o come intonaco di fondo per interni ed esterni.

La composizione della malta bastarda Sberna è a base di legante cementizio, calce, aggregato siliceo da 0/4 mm , fibre e idonei additivi.

I vantaggi del prodotto malta bastarda di Sberna sono molteplici:
 
  • Prodotto con Marcatura CE, conforme alle norme Europee;
  • Prodotto predosato e controllato in stabilimento;
  • Contiene sabbia silicea che dà al prodotto un’ottima lavorabilità;
  • Ottima lavorazione e resa del prodotto;
  • Buona resistenza meccanica alla compressione ;
  • Elevato grado di permeabilità al vapore acqueo.
  • I sacchi in polietilene possono essere riciclati;
  • identificazione
Seconda la Normativa Europea viene classificata in:

GP: malta per scopi generali per intonaci interni/esterni (UNI EN 998-1)

G: malta da muratura per scopi generali (UNI EN 998-2)e per murature strutturali interne e esterne.

Istruzioni e consigli per l'utilizzo della malta bastarda in lavorazione:

Verifica del supporto:
 
  • Accertarsi che i blocchi o mattoni per la formazione delle murature siano esenti da polvere, sporco, tracce di oli o grassi, impurezze, ecc;
  • Sostituire i blocchi o mattoni che presentino difetti o che siano rotti;
  • Valutare il grado di assorbimento del supporto: valgono sempre le regole fondamentali che raccomandano di inumidire il fondo prima di iniziare la posa;
  • Verifica del grado di adesione e consistenza del fondo;
  • Accertarsi prima della posa dei blocchi o mattoni che le condizioni atmosferiche (vento, sole, pioggia, ecc) siano favorevoli. Sono da evitare forte vento ed elevate temperature, si raccomanda inoltre di proteggere la muratura dalla pioggia e dal gelo fino alla fine della presa

Preparazione dell'impasto:
 
  • Per la preparazione della malta bastarda utilizzare sempre tutto il contenuto della confezione senza particellare o alterare il materiale con aggiunte di altri prodotti.
  • Impastare il prodotto con circa da 2,1 a 2,3 litri d’acqua pulita per sacco con mescolatore orizzontale con impastatrice a coclea, betoniera o a mano sino ad ottenere un impasto omogeneo.Il tempo d’impasto non deve superare i 3 minuti.

Conservazione della malta bastarda: Il prodotto si conserva fino a 6 mesi in confezioni integre.

Stoccaggio delle confezioni di malta bastarda: In luogo fresco, asciutto ed al riparo dal gelo. Evitare di esporre i sacchi per lungo tempo alla luce solare diretta. Una volta rimossa la protezione in polietilene del bancale, proteggere i sacchi dalla pioggia.

Avvertenze

La temperatura di applicazione del prodotto deve essere compresa tra i + 5°C ÷ +35°C;

Non aggiungere altri materiali a MALTA BASTARDA.

Sul sito Sberna.it è presente la vendita online di malta bastarda, è inoltre possibile contattare il servizio clienti Sberna per l'acquisto dei prodotti per cantieri edili.

Per l'acquisto di grandi quantità di prodotto a posatori, tinteggiatori e aziende edili, si propongono preventivi personalizzati.
Omega.net - Internet Partner