I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Fornace Sberna. [privacy policy]

* Campi obbligatori

Catalogo Sistema K

Catalogo Sistema K

I sistemi d’isolamento termico per esterni “a cappotto” della Linea K rispondono alle esigenze dettate dalle norme sulla Certificazione Energetica degli edifici, oggi diventata obbligatoria.

Il management della Fornace SBERNA è da sempre sensibile all’ecologia, alla salvaguardia dell’ambiente e al futuro legato al risparmio energetico, non solo in termini economici, ma anche ambientali, per evitare inutili sprechi dettati da consumi eccessivi che contribuirebbero al surriscaldamento del pianeta.

Grazie alla coibentazione dell’involucro esterno dell’edificio e alla correzione dei ponti termici che provocano dispersione di calore, i sistemi “a cappotto” della Linea K garantiscono l’abbattimento dei consumi di combustibile e la riduzione delle emissioni inquinanti. Inoltre, i sistemi “a cappotto” permettono l’attenuazione dei fenomeni di condensa superficiale e interstiziale, prevenendo la formazione di muffe e contribuendo ad una maggiore durabilità delle facciate rispetto a un sistema classico con intonaco e finitura.

I sistemi “a cappotto” offrono un’ampia gamma di soluzioni (sistemi con il Benestare Tecnico Europeo ETA oppure sistemi collaudati con prodotti a Marcatura CE) che, in funzione alla tipologia del cantiere, possono avvalersi di una Polizza Assicurativa decennale con garanzia di qualità e mano d’opera.

Nella scelta progettuale, il professionista è in grado di valutare l’utilizzo di diversi materiali isolanti, come il polistirene, il polistirene con grafite, il polistirene con grafite elasticizzato “termo-acustico”, la lana di roccia, la lana di vetro, il sughero, l’intonaco termoisolante a base cemento/calce o a base calce.

Questi materiali sono collaudati con svariate soluzioni di collanti/rasanti o finiture (Linea Technokey) compatibili per la progettazione di sistemi ad hoc con caratteristiche ben definite, come la leggerezza, la robustezza, la traspirabilità, l’isolamento termico o termico-acustico, la reazione al fuoco, la resistenza agli urti e al punzonamento, ecc.

Dall'esperienza Sberna, per risparmiare energia

Il sistema d’isolamento termico per esterni “a cappotto” deve essere conforme  alle  normative  europee  di  riferimento,  al  regolamento Ue n.305/2011 sui prodotti da costruzione, alla direttiva europea 2002/91/ce  e  2010/31/Ue  sull’efficienza  energetica  degli  edifici, alla guida etag 004-2000 e 2011, al d.l. n.192 del 19.08.2005 attuazione della direttiva 2002/91/ce e 2010/31/Ue, alle disposizioni correttive ed integrative riportate nel d.l. n.311 del 29.12.2006 e ai decreti attuativi e linee guida per la certificazione energetica.

Rapporto valutazione ETA

Tutte le prove di valutazione del Kit TechnoKap EPS sono state eseguite presso ltc CNR (istituto per le tecnologie della costruzione – consiglio nazionale delle ricerche) in accordo con i metodi previsti dalla EtaG 004-2000 redatta dall’Eota (european organization for technical approvals). I risultati ottenuti attestano l’idoneità all’impiego del sistema con benestare tecnico europeo Eta 09 / 0371 definendolo:
• Resistente ai cicli igrotermici (caldo-pioggia con t=+70°c; caldo-freddo con t=+50°c a t=-20°c) senza presentare alcun difetto relativo a rigonfiamenti, distacchi, screpolature, perdite di adesione, formazione di crepe, rotture o fessure in genere.
• Resistente al gelo-disgelo in quanto il valore dell’assorbimento d’acqua dopo 24 ore è risultato inferiore a 0,5 kg/m 2   come da etag 004.
• Resistente all’impatto dei corpi duri e al punzonamento rientrando nella categoria ii di utilizzo “esposta ad impatto di corpi più o meno violenti “.
• Resistente all’adesione a diversi supporti (laterizio, calcestruzzo, pietra...), in calcestruzzo gettato in opera o in pannelli prefabbricati.
• Resistente a prove di invecchiamento nel tempo.
Omega.net - Internet Partner